Pollo in salsa tonnata

Pollo_in_salsa tonnata3_mod_round

Dosi per:
4 persone
Tempo di preparazione:
25 minuti
Difficoltà:
media
Costo:
medio

Il nome della ricetta forse vi sembrerà strano, ma no, non ci siamo confusi col vitel tonnè, bensì abbiamo sperimentato una versione più economica dell’originale antipasto piemontese. Abbiamo voluto realizzare questa alternativa utilizzando il petto di pollo anziché il vitello, senza rinunciare alla salsa tonnata, vera caratteristica del piatto. Questa salsa è veramente fantastica, oltre ad insaporire la carne, la rende anche morbida, soprattutto la carne del pollo che di per sé è magra e più secca rispetto al vitello. Questa salsa inoltre può essere utilizzata per condire altri piatti, ad esempio come ripieno dei pomodori, anzi potrebbe essere proprio questa l’idea per una prossima ricetta, che ne dite? Intanto, vediamo come abbiamo realizzato questo nuovo piatto.

Ingredienti

  • 1 petto di pollo intero precedentemente lessato

Ingredienti per la salsa tonnata

  • 2 uova intere
  • 400 ml olio di semi
  • succo di ½ limone
  • 4 cucchiai di aceto balsamico
  • 6 capperi
  • Sale q.b

Preparazione del pollo

Per prima cosa, non appena si è raffreddato un po’, scolate il petto di pollo dall’acqua di cottura(preferibilmente avendolo fatto cuocere insieme agli odori per insaporirlo) e tagliatelo a metà per il senso della lunghezza.

Pollo_in_salsa tonnata1_mod_round

Prendete una delle due metà e tagliatela a fettine, spesse circa un centimetro. Tenderà a sgretolarsi un po’, ma non preoccupatevi, il risultato finale sarà comunque buono. Ripetuta l’operazione per la seconda metà, mettete il pollo da parte e preparate la salsa.

Pollo_in_salsa tonnata2_mod_round

Preparazione della salsa

Prendete un contenitore alto e con la base stretta e metteteci dentro le uova a temperatura ambiente, entrambe le accortezze aiutano a non far impazzire la maionese.
salsa_tonnata1_mod_round

Salate le uova, poi contemporaneamente versate a filo l’olio mentre iniziate a frullare con il frullatore ad immersione, muovendo soltanto su e giù, finché non otterrete una maionese non troppo densa; modulate eventualmente la quantità di olio, aggiungendone per addensare o mettendone meno per avere una crema più liquida.

salsa_tonnata3_mod_round

Ottenuta la consistenza desiderata, aggiungete il succo di limone per fermare il composto.
Sgocciolate il tonno dall’olio e aggiungetelo alla maionese insieme ai capperi e all’aceto balsamico e frullate nuovamente, sempre muovendo solo su e giù fino ad ottenere una crema omogenea. Se necessario aggiustate di sale e in caso di limone e aceto se troppo grassa al gusto.

salsa_tonnata2_mod_round

Pronta la salsa, ricopriteci il pollo e lasciate insaporire in frigo finché non dovrete servire il piatto. Vi ispira questa ricetta? Avete provato alternative simili? Scriveteci!

salsa_tonnata4_mod_round

Precedente Insalata esotica Successivo Coppa ghiacciata