“Chi ha detto che tutto quello che cerchiamo non è sul palmo di una mano”

IMG-20150925-WA0003_mod
“Chi ha detto che tutto quello che cerchiamo non è sul palmo di una mano”. Così canta Cremonini in “Buon viaggio”, una delle canzoni hit estive di quest’anno. Forse è proprio come dice lui, le cose di cui abbiamo bisogno e delle quali andiamo alla ricerca non sono poi così lontane da noi. Per stare bene non serve andare chissà dove o fare chissà cosa, a volte basta semplicemente avere al proprio fianco le persone giuste. Non importa se sei seduto sul muretto in una piazza o se siedi al bar per bere un caffè. Non importa se davanti a te hai una pizza fumante o se magari stai solamente passeggiando senza una meta precisa. Non importa se stai chiacchierando in macchina o sul divano di casa. Quello che conta veramente è poter condividere questi momenti con qualcuno a cui vuoi bene e che ne vuole a te. Le persone fanno la differenza. Vediamo se siete d’accordo, rispondendo a questa domanda: vi è mai capitato di uscire con un’amica, un amico o con la vostra dolce metà, dover andare in un posto e perdervi per raggiungerlo, o di andare in quel ristorante tanto consigliato in cui avete invece mangiato malissimo, oppure ancora di essere a casa in tuta, spettinati, disordinati e ricevere improvvisamente l’invito ad uscire, andando nel panico per il poco tempo a disposizione per prepararvi? Ecco, in queste situazioni o in occasioni simili, probabilmente non avrete fatto caso al fatto di aver perso la strada, né vi sarà importato molto della cena poco gradita, né tantomeno di esservi dovuti preparare in fretta e furia, vero? Anzi, forse in questo preciso istante starete sorridendo, ricordando quei momenti con piacere, nonostante gli imprevisti. Quella giornata è stata bella esattamente per quel particolare, per il vissuto condiviso con la persona con cui l’avete trascorsa. Se vi ritrovate in questa riflessione è perché voi, come noi, in quei momenti avete dato importanza alla persona che avevate vicino, il resto è passato in secondo piano. Gli affetti, i sorrisi, la felicità, l’amicizia, l’amore, la gioia, la serenità, la soddisfazione, sono le cose di cui andiamo sempre in cerca e trovarle non è così difficile. Sono nelle piccole cose quotidiane, le incontriamo e ci inciampiamo ogni giorno contro. Sono nel nostro palmo di mano, sono nelle nostre persone speciali.
In questo Break Time potevamo aver fotografato un piatto di spaghetti anziché il mix di fritti e dolci, sarebbe stato indifferente. A rendere speciale e memorabile il break è stata la persona con la quale abbiamo trascorso quegli attimi così preziosi per l’anima.

Voi che ne pensate? Fateci sapere con un bel commento 🙂 A presto, Cheffando.

P.s. A te, persona speciale: GRAZIE! <3 IMG-20150925-WA0002_mod

Precedente Cocktail di gamberetti Successivo Castagnole alla Marina

One thought on ““Chi ha detto che tutto quello che cerchiamo non è sul palmo di una mano”

  1. puntiluce il said:

    sì hai ragione la compagnia conta ma un bel dolcino come quello che vedo nella foto è la felicità già da solo 🙂
    ps è che sono golosa di dolci 🙂

I commenti sono chiusi.